Immagino che tutti noi conosciamo Amazon e tutti hanno già comprato qualcosa tramite questa famosa azienda dell’e-commerce. In questo articolo analizzo la strategia di marketing di Amazon, per scoprire come ha fatto e come fa tutt’oggi ad essere leader nel suo settore. Una strategia dalla A alla Z!

Strategia di marketing di Amazon

Segmentazione del mercato

L’azienda, così come tante del commercio elettronico, dividono il mercato usando la segmentazione demografica e psicografica. La prima è semplice, si basa sulle variabili quali età, sesso e reddito, mentre quella psicografia comprende la classe sociale, lo stile di vita e la personalità.

Amazon si concentra molto anche sul comportamento reale d’acquisto dei consumatori: considerando gli acquisti che hanno fatto, non l’interesse dimostrato per i prodotti.

 

Mercato obiettivo

Il target di consumatori scelto è quello della classe media e di classe superiore, siccome seppur proponendo dei prezzi vantaggiosi, la maggior parte delle persone a fare acquisti tramite ecommerce sono coloro che possono permetterselo spesso, scegliendo tra varie tipologie di prodotti “secondari” e non di primaria importanza.

Inoltre punta a clienti che hanno già avuto esperienze con la tecnologia di base, ma che non hanno tempo o preferiscono la comodità per lo shopping senza andare fisicamente al punto vendita.

La strategia di definizione del mercato obiettivo scelta è quella del marketing differenziato. Amazon propone una vastissima gamma di prodotti ed inoltre pensa sempre a delle promozioni su misura ai vari consumatori obiettivo.

Proposta di valore

Si è posizionata con successo come un gigante dell’ecommerce, perché su Amazon puoi acquistare di tutto e fartelo consegnare dove vuoi. Ci si può trovare veramente di tutto, proprio dalla A alla Z, come comunicato dall’azienda stessa.

Così una persona che desidera acquistare qualcosa online, gli viene in mente subito Amazon perché trova di tutto e anche a dei prezzi vantaggiosi, con frequenti sconti. A mio parere, si è posizionata proponendo benefici elevati a prezzi medi/bassi (more for the same). I benefici sono alti, per la comodità di acquisto e la grande varietà dei prodotti, mentre i prezzi sono simili ai negozi, ma spesso anche di poco inferiori.

 

Scopri le altre analisi su Amazon: